Cerca
Close this search box.

Le basi politiche dei futuri grandi eventi

Condividi articolo:
SEGUICI SU TELEGRAM:

Il Tazebao – Le vicende politiche nazionali si possono – e devono – leggere anche alla luce della guerra per l’egemonia mondiale. Grazie a uno spostamento progressivo verso destra iniziato nel 2022, chiaramente in Italia con l’avvento degli ex post-fascisti, si sta per concludere la costruzione di una Fortezza Europa a trazione nazionalista. Con ogni probabilità, Marine Le Pen non avrà una maggioranza schiacciante ma, forte del risultato, costruirà le basi per la successiva vittoria e certamente potrà bloccare le iniziative degli altri, anche soffiando sul fuoco della protesta. Sicuramente, anche grazie al Trattato del Quirinale firmato dal “provvidenziale” Draghi allo scadere dell’annus horribilis 2021 tra un lasciapassare sanitario e una comoda app, la Francia, per sfuggire alle lacerazioni interne, proitterà la sua ombra su tutto il Mediterraneo. In sintesi, la Grecia è destra, in funzione anti-turca principalmente, l’Olanda è guidata dall’ex capo dei servizi mentre l’ex premier Rutte è il nuovo segretario generale della NATO (con buona pace di chi sperava in minori spinte belliciste o una maggiore attenzione al “fronte Sud”), la Spagna, più lontana dal teatro della operazioni, è rimasta a sinistra. C’è una dorsale, una linea che si sta costruendo. Dopo un bienno di incubazione, con l’avanzare di fame e inflazione, i nazionalismi sono pronti a riemergere con maggiore forza e virulenza. Il sempre meno remoto ritorno di Trump, con le possibili ripercussioni sui mercati internazionali, darà ulteriore slancio. Curiosamente, ma non troppo, dall’altra parte della Manica, tornano al potere, dopo oltre 10 anni, i Laburisti. Ripuliti degli elementi più estremi, falcidiati gli esponenti critici o “revisionisti” in politica estera si preparano a completare l’agenda internazionale, in parallelo con Trump. Sul Tazebao — dove sennò? — è iniziato un approfondimento su Parvus: proseguirà nei prossimi mesi. L’essenza dell’oggi è nei fatti di ieri.

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato
Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao
Scopri altri articoli