Cerca
Close this search box.

Verso la guerra egemonica, speditamente. Il Tazebao del giorno

Condividi articolo:
SEGUICI SU TELEGRAM:

Il TazebaoSul fronte europeo e su quello mediorientale lo spettro della guerra mondiale si avvicina sempre più. Dopo la decisione del Parlamento francese di inviare truppe in Ucraina (2.000 soldati, con annessa dimostrazione televisiva dei principali scenari operativi ipotetici), il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba prova a metterci una “pezza” in un’intervista a La Stampa dove afferma che nel contingente verranno inviati soltanto istruttori, ma la televisione francese mostra ipotetici scenari operativi al fronte. Dal campo di battaglia reale, invece, giunge l’ufficializzazione da parte di Mosca della presa dell’insediamento di Orlovka, nella Repubblica Popolare di Donetsk. Non finisce qui. In Medio Oriente, gli Ansarallah, appena dotatisi di missili ipersonici, hanno attaccato con una serie di cruise la città israeliana di Eilat e una nave americana, battente bandiera delle Isole Marshall, trasportante GPL. Tutti gli obiettivi sono andati a segno. Finora, il numero delle imbarcazioni israeliane, americane e inglesi da essi attaccate ammonta a 60 e a niente sono valsi i bombardamenti di rappresaglia di costoro sullo Yemen. (JC)

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato
Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao
Scopri altri articoli
Resipiscenza

Il Tazebao – Non ci sono soluzioni facili. Le scorciatoie sono i veri vicoli ciechi. Il momento, ci ricorda quel