Governo Draghi, Craxi (FI): “Fine di ogni equivoco internazionale e chiara rotta atlantica”

Condividi articolo:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

SEGUICI SU TELEGRAM:

Stefania Craxi, Senatore di Forza Italia, ha commentato così l’atteso discorso di oggi di Mario Draghi.

“Il richiamo allo spirito repubblicano, a personaggi della nostra storia risorgimentale e al valore imprescindibile della politica, sono gli aspetti che più mi hanno colpito nell’intervento del Presidente Draghi” ha dichiarato Stefania Craxi, intervistata da Il Tazebao lo scorso mese in occasione del nostro special.

“Nel discorso non è emersa solo la ovvia consapevolezza dell’eccezionalità del momento, testimoniata tra l’altro dalla costituenda maggioranza, ma anche una chiara visione, senza ambiguità e senza tentennamenti, delle crisi e delle sfide internazionali del nostro tempo con una netta scelta di campo e di alleanze nel naturale solco atlantico che contraddistingue la nostra storia: una scelta che segna una sostanziale ropture con il recente passato e la fine di ogni equivoco.

Lo stesso richiamo alla centralità degli Stati nazionali in un contesto di feconde e proficue relazioni internazionali ed europee lascia ben sperare in un cambio di postura, senza complessi e senza subalternità, dell’Italia. Significativi anche i passaggi sul tema del rispetto dei diritti dell’uomo, delle disuguaglianze e sulle transizioni epocali in atto nel mondo del lavoro”.

Resta sempre aggiornato

Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao

Scopri altri articoli