Ecco perché dobbiamo seguire le elezioni libanesi del 15 maggio

Beirut, zona Sciita a prevalenza Hamal (2022)

Condividi articolo:

SEGUICI SU TELEGRAM:

A maggior ragione adesso che siamo a un “punto di torsione della storia” i cambiamenti in Libano, che è sempre anticipatorio, che sempre precorre i tempi, tanto nel Mediterraneo quanto anche a livello globale, possono fornirci delle indicazioni di massima su dove vada il Mundus Furiosus. Proprio per questo, dobbiamo seguire attentamente le elezioni libanesi di domenica, sperando possano essere l’inizio di un percorso condiviso per le riforme. Confidiamo nella gioventù e nell’attenta e colta società civile libanese.

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato

Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao

Scopri altri articoli