“Tora Tora Tora!” Gianni Bonini su Nodo di Gordio

Condividi articolo:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email

SEGUICI SU TELEGRAM:

Riprendiamo con piacere alcuni passaggi iniziali della pregevole Stoccata di un Gianni Bonini sempre pungente e sofisticato su Il Nodo di Gordio.

“Tora Tora Tora, il film sull’attacco giapponese a Pearl Harbor uscito nel 1970 ebbe un grande successo di pubblico, un Oscar e diverse nomination come si usa dire oggi. Addirittura l’acronimo che deriva da totsugeki raigeki (letteralmente, attacco lampo), recita Wikipedia, ebbe una certa fortuna politica nel lessico dell’Italia della 1ª Repubblica a significare una sorta di grido di guerra.

Ad ottant’anni da quel 7 dicembre 1941 la storiografia continua ad interrogarsi, peraltro timidamente, se fu vera pugnalata proditoria oppure di fatto la causa accidentale e non si sa quanto a sorpresa, dell’entrata in guerra ormai inevitabile del gigante assopito, come nel finale della pellicola l’Ammiraglio Yamamoto chiama gli Stati Uniti d’America.

Woody Allen nel suo meraviglioso Radio Days ci regala un affresco che vale più di mille indagini su come l’opinione pubblica americana reagisce a Pearl Harbor, la straordinaria capacità mediatica del sistema, pubblicità musica fiction, irraggiungibile già allora, del più potente complesso economico-industriale mondiale. Era l’altra faccia della guerra civile europea 1914-1945 protrattasi poi con la cosiddetta guerra fredda USA-URSS. In palio quella supremazia nell’Indo-Pacifico che oggi vede contrapposti Cina ed il nuovo patto militare della sfera anglosassone, l’AUKUS, Australia, UK ed USA, con il Giappone e l’India partner discreti e prudenti…” 

La Stoccata completa: https://nododigordio.org/breaking-news/stoccate-tora-tora-tora/


Resta sempre aggiornato con Il Tazebao

Unisciti al gruppo Telegram per ricevere i nostri approfondimenti appena usciti. Instagram sarà il nostro supplemento fotografico. I video animano il nostro canale YouTube. Infine, inviando una mail all’indirizzo della redazione (redazione@iltazebao.com) puoi ricevere la newsletter settimanale.

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato

Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao

Scopri altri articoli