“The End 1992-1994” di Andrea Spiri: quei documenti desecretati per far luce sul regime change

bettino-craxi-congresso-piramide-panseca

Condividi articolo:

SEGUICI SU TELEGRAM:

La recensione a cura di Irene Ivanaj sul nuovo libro di Andrea Spiri “The End 1992-1994” (Baldini + Castoldi, 2022)

“The End 1992-1994” è il nuovo libro di Andrea Spiri, un saggio che sa di giallo. Un affascinante viaggio nei documenti desecretati di recente dall’FBI, che rivela i dettagli del coinvolgimento di Washington nel colpo di Stato giudiziario che mise fine alla Prima Repubblica, di cui si è sempre saputo ma mai parlato. Il libro racconta l’aria che tirava verso la fine, senza il moralismo di prassi cui si è abituati quando si parla di Mani Pulite e della trattativa Stato-mafia, né con pudore riguardo le ombre del sistema Prima Repubblica. Una ricostruzione giornalistica obiettiva, “The End” dà uno sguardo d’insieme, fra regime change, rapporti atlantici della DC, e correntismo giudiziario. Un saggio attuale e consigliatissimo.

“The End” di Andrea Spiri è disponibile a Firenze nella libreria L’Ora Blu in viale dei Mille.

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato

Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao

Scopri altri articoli