La pillola geopolitica di Lorenzo Somigli per “Tanto i giornali non li legge più nessuno” 05/10/2022

Condividi articolo:

SEGUICI SU TELEGRAM:

La pillola geopolitica di Lorenzo Somigli per “Tanto i giornali non li legge più nessuno” del giornalista di Radio 24 Dario Baldi, in onda su Twitch.

“Il 24 febbraio è uno spartiacque nella storia recente che fa riemergere tutte le nostre contraddizioni. La fase di scarsità energetica dimostra quanto l’Europa abbia sbagliato a non darsi una forma compiutamente politica e a rinunciare alla politica in favore del primato del soldo, vedasi cosa succede. La mancata transizione gentile del blocco ex-sovietico e la mancata integrazione euro-mediterranea, aperta verso il mondo arabo, presentano il conto oggi. Visto che la guerra entra in una fase ancor più critica, è bene tener presente che minoranze russe tagliate fuori dai confini di qualcosa chiamato Russia non si trovano solo in Ucraina ma anche altrove. Infine, uno sguardo all’Italia, reduce da una tornata elettorale critica: Giorgia Meloni si muove (bene) da premier, in perfetta continuità, ma si trova a gestire una non semplice fase di dismissione di un modello economico e di benessere”.

Le altre pillole
  1. La pillola geopolitica di Lorenzo Somigli per “Tanto i giornali non li legge più nessuno” 17/08/2022

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato

Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao

Scopri altri articoli