Ghiaccio e Fuoco, Stefania Craxi: “L’Italia è partner strategico degli USA, senza tentennamenti ma senza subalternità”

Condividi articolo:

SEGUICI SU TELEGRAM:

Il Senatore Stefania Craxi, Presidente della Commissione Esteri del Senato, ha concesso un’intervista che ha aperto la XIX edizione del workshop del think tank Il Nodo di Gordio.

Reduce dal viaggio negli USA, ha dichiarato: “L’Italia continua a essere un partner strategico per gli USA, nonostante le nostre molte fragilità. Di fronte a questo conflitto, che è un game-changer ed è destinato a cambiare il quadro geopolitico, l’Occidente deve unirsi: UE e USA sono le due gambe del mondo libero. Le nostre democrazie, per quanto imperfette, ci hanno regalato un mondo libero”.

«Il mio viaggio, dunque, aveva lo scopo di rilanciare le relazioni tra i nostri paesi. Senza tentennamenti ma anche senza subalternità».

“Per l’alleato europeo, il sostegno dagli USA è fondamentale, penso soprattutto al price cap al prezzo del gas. Detto ciò, ho visto Washington molto preoccupata. Si rischia che, con il passare del tempo, le opinioni pubbliche perdano interesse per la libertà del popolo ucraino. Il mondo non può essere regolato dalla logica della sopraffazione. Posso dire, infine, che, se l’Italia rimettesse il Mediterraneo al centro della sua agenda, acquisirebbe nuova centralità e importanza”.

Ghiaccio e Fuoco, Marcigliano (Nodo di Gordio): “Dalle Alpi…alla Mitteleuropa e al Mediterraneo” – 19 luglio 2022

Sulle prospettive dell’Europa: “Quell’Europa che Bettino Craxi aveva immaginato, con l’Atto Unico, è deragliata. La politica ha ceduto terreno alle tecnocrazie. Non a caso non ha saputo esprimersi a livello globale, né sul percorso per la pace né per lo sviluppo. Anche per questo è stata percepita dai cittadini come altro da sé”.

«L’unità dell’Europa è fondamentale al pari di una riforma delle Istituzioni europee in senso democratico. Non ha senso allargare l’Europa se le Istituzioni non funzionano e non governano».

“È fondamentale, inoltre, che esista una politica estera, la formazione di un interesse europeo, dunque una politica di difesa modulata su questo”.

Infine, sul mare nostrum: “Il Mediterraneo è il mare delle civiltà, il mare dove possiamo vincere e perdere tutto. È interesse dell’Italia ma anche dell’Europa essere presenti e proattivi nel Mediterraneo. Nostro compito dovrebbe essere impedire un certo strabismo verso Est, con l’Europa che guarda alla frontiera con la Russia e gli USA verso il Pacifico, bilanciarlo con una visione mediterranea”.

Intervista realizzata da Gianni Bonini. Fonte: canale YouTube de Il Nodo di Gordio, diretta a cura di Idealweb tv, video disponibile anche sulla pagina Facebook del Sen. Craxi.

Articolo rilanciato qui: https://nododigordio.org/sala-stampa/ghiaccio-e-fuoco-stefania-craxi-litalia-e-partner-strategico-degli-usa-senza-tentennamenti-ma-senza-subalternita-il-tazebao-25-07-2022/

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato

Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao

Scopri altri articoli