Cerca
Close this search box.

Venti di guerra: due esercitazioni in contemporanea. Il Tazebao del giorno

Condividi articolo:
SEGUICI SU TELEGRAM:

Il TazebaoDal 4 marzo, fino al 15, si svolgono in Europa le esercitazioni Nordic Response 2024 guidate dalla NATO e alle quali prenderanno parte più di 20.000 soldati, di cui 4.000 provenienti dalla Finlandia (ultimo ingresso, ad oggi, prima dell’ufficializzazione dell’entrata della Svezia). Si prevede che vi parteciperanno più di 50 tra navi, fregate e sottomarini, oltre 100 aerei da combattimento, elicotteri e altri velivoli da guerra. Nel contesto delle più ampie esercitazioni Steadfast Defender, di cui queste manovre sono la localizzazione concentrata tra Norvegia e Svezia, vi partecipa anche l’Italia, assieme a Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Olanda, Spagna e Regno Unito, oltre naturalmente a Norvegia, Svezia e Stati Uniti.

L’Italia partecipa anche alle meno “pubblicizzate” Freedom Shield, iniziate anch’esse due giorni fa e che si protrarranno sino al 14. Queste, organizzate dagli Stati Uniti in collaborazione con la Corea del Sud nel quadro del Comando delle Nazioni Unite e nel contesto delle crescenti tensioni con la Corea del Nord, vedono la partecipazione degli altri componenti del Comando: Australia, Belgio, Canada, Colombia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Nuova Zelanda, Filippine e Thailandia, ovverosia i Paesi che presero parte alla Guerra di Corea (1950-1953). (JC)

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato
Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao
Scopri altri articoli
Resipiscenza

Il Tazebao – Non ci sono soluzioni facili. Le scorciatoie sono i veri vicoli ciechi. Il momento, ci ricorda quel