Un anno di Tazebao: la rassegna stampa

Cina, foto di Kirill Sharkovski on Unsplash

Condividi articolo:

SEGUICI SU TELEGRAM:

A un anno dalla fondazione del blog Il Tazebao sono molti i giornali e i siti, italiani ed esteri, che ci hanno citato e hanno contribuito a diffonderci.

Citare le fonti è la base del giornalismo. È un atto di umiltà ma è anche segno di autorevolezza perché il pensiero degli altri ci aiuta nello sviluppare il nostro. Il pensiero, che noi coltiviamo libero, vive di dialogo e confronto. La nostra redazione, oltre ai contenuti, si impegna a fornire una dettagliata mappatura delle fonti alle quali attinge, fonti nazionali e internazionali, accademiche ma non solo. Anche per questo siamo felici quando veniamo citati e ripresi anche grazie alla pluralità dei nostri interessi ed esperti.

Ringraziamo Afrofocus del giornalista Marco Cochi con cui dialoghiamo spesso dell’Africa, Assadakah che, grazie a Talal Khrais e Roberto Roggero, ha ripreso quotidianamente il nostro reportage in Libano e non solo, Focus On Africa che ha contribuito a diffondere il paper “Now we know your roots are in us” sul Libano, Info Nurse quando abbiamo trattato insieme a Maria Antonietta Gulino delle conseguenze psicologiche della pandemia, Islamic World Analyzes per aver menzionato una nostra recente intervista, L’Opinione che ha ripreso diversi approfondimenti sull’Indo-Pacifico a firma di Elvio Rotondo, Nodo di Gordio di Daniele Lazzeri che non perde un aggiornamento, Progetto Prometeo di Francesco Casini con cui stiamo avviando una sempre più proficua collaborazione.

Anche all’estero

Per quanto riguarda il mondo accademico siamo onorati dell’ampia e prestigiosa citazione nella rivista leSfide, edita dalla Fondazione Craxi, contenuta nel nuovo numero “Mediterraneo – Conflitti, cooperazione e scenari globali”. Ma non ci fermiamo solo all’Italia: siamo nati per far conoscere meglio l’estero, e il Mediterraneo in particolare, e adesso anche dall’estero ci apprezzano e riprendono. Il sito Straturka ha rilanciato una preziosa analisi sul Canale di Istanbul, l’approfondimento sull’ecosistema turco e l’impegno del TAGEM e il dialogo sulla Grande Sultana. In arabo siamo citati dall’agenzia stampa libanese National News Agency e dai siti Almarkazia e Sadadahie dopo la consegna del libro “Ora sappiamo che le tue radici sono in noi” al Console Onorario del Libano a Firenze.


Resta sempre aggiornato con Il Tazebao

Unisciti al gruppo Telegram per ricevere i nostri approfondimenti appena usciti. Instagram sarà il nostro supplemento fotografico. I video animano il nostro canale YouTube. Infine, inviando una mail all’indirizzo della redazione (redazione@iltazebao.com) puoi ricevere la newsletter settimanale.

Cerca un nuovo articolo

Resta sempre aggiornato

Scopri Il Tazebao

Ho letto la Privacy Policy

Il Tazebao

Scopri altri articoli